SKA News & Press

GMRT si unisce alla squadra si SKA

Written by eferroni - 0 Comments
GMRT si unisce alla squadra si SKA

All’esercito delle antenne che collaborano con lo Square Kilometre Array si aggiungono quelle del Giant Metrewave Radio Telescope (GMRT), in India. È di qualche mese la notizia che il National Centre for Radio Astrophysics giocherà un ruolo centrale nella costruzione di quello che sarà … Read more

SKA prepara la mappa più grande dell’Universo

Written by eferroni - 0 Comments
SKA prepara la mappa più grande dell'Universo

Un folto gruppo di ricercatori provenienti da diversi paesi in tutto il mondo sta costruendo le fondamenta di un progetto che sembra destinato a produrre risultati davvero straordinari: realizzare la più estesa e dettagliata mappa dell’Universo utilizzando quello che fra qualche anno sarà il network … Read more

SKA andrà a caccia di vita aliena

Written by eferroni - 0 Comments
SKA andrà a caccia di vita aliena

Quando pensiamo alla vita aliena su altri pianeti tutti noi ci aspettiamo omini verdognoli scendere da un’astronave con delle strane pistole laser minacciose. In realtà i ricercatori impegnati nel progetto SETI (Search for Extra-Terrestrial) e in altre ricerche simili puntano … Read more

Il Max Planck finanzia MeerKAT con 11 milioni di euro

Written by eferroni - 0 Comments
Il Max Planck finanzia MeerKAT con 11 milioni di euro

Se la Germania ha deciso di chiamarsi fuori, il Max Plank Institute for Radio Astronomy (MPIfR) e la Max-Planck-Society (MPG) sembrano non condividerne la scelta di non  investire nel progetto dello Square Kilometre Array. Infatti i due istituti tedeschi hanno messo a disposizione  11 … Read more

Idrogeno atomico in galassie lontane: il futuro è SKA

Written by eferroni - 0 Comments
Idrogeno atomico in galassie lontane: il futuro è SKA

Usando l’osservatorio Arecibo (Porto Rico), il radiotelescopio non movimentabile più grande del mondo, due ricercatori italiani sono riusciti a rilevare il segnale emesso dall’idrogeno atomico a distanze mai raggiunte prima. Si tratta del debole segnaleproveniente da galassie lontane 3 miliardi di anni luce … Read more

Top