SKA News & Press

L’Australia ratifica la convenzione dell’Osservatorio SKA

Written by dariaguidetti - 0 Comments
L'Australia ratifica la convenzione dell'Osservatorio SKA

Canberra, Australia, 29 settembre 2020 – L’Australia, la futura sede del radiotelescopio SKA a bassa frequenza, ha ratificato la Convenzione che istituisce l’Osservatorio SKA. L’Australia è il quarto Paese a completare il processo nazionale di ratifica, dopo i Paesi Bassi, … Read more

Antenne a bassa frequenza: prima stazione completata

Written by eferroni - 0 Comments
Antenne a bassa frequenza: prima stazione completata

Di recente è stato completato il prototipo di una stazione di antenne a bassa frequenza che andranno a comporre SKA-Low, il braccio australiano del telescopio Ska. Il progetto conterà (oltre alle altre) 130mila antenne del consorzio Low Frequency Aperture Array (LFAA) disegnate per “raccogliere” … Read more

Italia e Sudafrica: primi test per il sistema nervoso dei dish di SKA

Written by eferroni - 0 Comments
Italia e Sudafrica: primi test per il sistema nervoso dei dish di SKA

A volte basta un piccolo successo per fare un grande passo in avanti, soprattutto se si sta progettando lo Square Kilometre Array, il più grande network di radiotelescopi del mondo. «Possiamo affermare che è nato il sistema nervoso dei dish di Ska». Così Corrado … Read more

Il radiotelescopio Parkes si unisce alla famiglia di SKA

Written by eferroni - 0 Comments
Il radiotelescopio Parkes si unisce alla famiglia di SKA

Dopo GMRT, NenuFAR, LOFAR, VLA, Arecibo, EVLA e altri, anche il famoso telescopio australiano Parkes del Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO) si unisce alla famiglia dei pathfinder del progetto Square Kilometre Array, a cui partecipa anche l’Italia con l’Istituto Nazionale di Astrofisica. Per pathfinder si intendono sistemi, telescopi, array … Read more

La radioastronomia nell’era di SKA: la prima conferenza Pietro Baracchi

Written by eferroni - 0 Comments
La radioastronomia nell'era di SKA: la prima conferenza Pietro Baracchi

Unire l’Italia e l’Australia grazie all’astronomia. La storia ci ha dimostrato più volte che questo è possibile. La prova sarà “La prima conferenza Pietro Baracchi: la radioastronomia italo-australiana nell’era di SKA”, a cui è già possibile iscriversi (fino al 1 agosto … Read more

Top